Torna alla home...
 

contributi

laboratorio

non toxic zone

artisti

news

links
 
Glossario della stampa d'arte



Collabora con noi

Aggiungi Printshow.it ai tuoi preferiti


 
   
 
 
 
 
12.10.2004 Eva Figueras: la stampa e l'incisione atossica in Spagna redazione
 

Un nuovo libro sulle metodologie atossiche e sui nuovi materiali usati nell'incisione e nella stampa d'arte esce, questa volta dalla Spagna, edito dall'UniversitÓ di Barcellona e stampato in lingua spagnola si intitola El Grabado no tˇxico: Nuevos procedimientos y materiales.

Il volume, scritto da Eva Figueras Ferrer, Professore di Belle Arti all'UniversitÓ di Barcellona, spiega come i cambiamenti e le trasformazioni tecnologiche hanno influito sull'arte e in particolar modo nel settore della stampa e incisione, aprendo nuove possibilitÓ rispetto al passato.
Negli ultimi anni saggi e articoli hanno affrontato l'argomento dei danni recati alla salute degli artisti da molte sostanze comunemente utilizzate nei laboratori. Questo libro vuole colmare la lacuna nel mondo spagnolo parlando dei ricercatori, degli artisti e degli insegnanti americani e europei impegnati a sviluppare nuovi sistemi di lavoro. Sistemi che si avvalgono di materiali e attrezzature sicure, atte a ridurre al minimo i rischi per la salute e l'ambiente, ma che contemporaneamente ampliano le possibilitÓ espressive.

Il volume consta di 240 pagine, formato 19 x 26.5 cm, si trova in vendita al prezzo di 24 euro presso le Publicacions i Edicions de la Universitat de Barcelona.

Indice
  1. Introduzione
  2. Virt¨ e rischi dell'arte della Stampa d'Arte. A cura di Rosa Vives
  3. SostenibilitÓ della Stampa d'Arte. A cura di Eva Figueras, Friedhard Kiekeben e Cedric Green
  4. I metodi dell'incisione elettrolitica. A cura di Cedric Green
  5. Stampa e incisione con la pellicola polimerica. A cura di Keith Howard
  6. Positivo digitale. A cura di Juan Carlos Ramos
  7. Bibliografia
Alcuni autori sono giÓ noti ai lettori di Printshow perchŔ ospitati con loro interventi, ecco di seguito:

Cedric Green (1935). Professore di architettura alla Cheltenham School of Art e alla Sheffield University in Inghilterra e in Svizzera. Appassionatosi all'incisione negli anni '80 e acquisite le basi tecniche si trasferý in Francia dove ha iniziato a lavorare a tempo pieno nella stampa. Su printshow sono stati pubblicati i seguenti interventi:
Incisione galvanica senza elettricitÓ
La chimica del Mordente Bordeaux
Nuovi metodi per granire la lastra
Tavola comparativa metodi antichi e moderni dell'incisione

Eva Figueras (1963). BA in Education Sciences and Doctor in Fine Arts dell' UniversitÓ di Barcellona. Professore di Fine Arts all' UniversitÓ di Barcelona. Unisce l'insegnamento alla pratica artistica, attualmente conduce una ricerca autorizzata dal Ministero della Scienza e della Tecnologia riguardante "Non-toxic and recycled industrial materials in the makings and presentation of printmaking". In 2003, ha coordinato un corso su Nuovi procedimenti e materiali atossici nell'incione e stampa.

Friedhard Kiekeben (1963). Ha frequentato il Royal College of Art a Londra e la Kunsthochschule Hessen in Offenbach. Nei primi anni '90 si stabilisce a Greater Manchester (UK). Dal1994 al1998 lavora presso lo studio Edinburgh Printmakers (www.edinburgh-printmakers.co.uk).
Dal 2002 insegna incisione alla Fine Art Printmaking School presso il Chester College, Ŕ autore di vari articoli sull'incione atossica.

Juan Carlos Ramos (1962). Dottore in Fine Arts Ŕ Professore of Fine Arts all' UniversitÓ di Granada. Anch'egli oltre a portare avanti l'attivitÓ artistica insegna incisione. Vincitore del "Premio Nacional" (premio nazionale di incisione) sia nel 1996 che nel 2001. Autore di diversi tra libri e articoli sulla stampa d'arte.

Keith Howard (1950). MA in Studio and Environmental Art all' UniversitÓ di New York (1983-84). Nel1997 fonda la Canadian School for Non-toxic Printmaking. Attualmente Ŕ Head of Contemporary Printmaking al Rochester Institute of Technology (New York). Dal 1991scrive articoli, partecipa a conferenze e conduce seminari sulle tecniche atossiche, Ŕ inoltre autore di libri sull'incisione non tossica.
Su printshow sono stati pubblicati i seguenti interventi:
Il futuro della stampa e dell'incisione: il non tossico
Il laboratorio atossico
Introduzione all'Intaglio-Type
L'incisione e la tradizione della tossicitÓ
L'olio da tavola al posto dei solventi
La vernice dura acrilica per incisione

Rosa Vives (1949). BA in Fine Arts and Art History e Doctor in Fine Arts all' UniversitÓ di Barcellona. Professore di Fine Arts presso l' UniversitÓ di Barcellona. Artista e insegnante Ŕ Direttore del gruppo di ricerca autorizzato dal Ministero della Scienza e della Tecnologia riguardante lo studio su "Non-toxic and recycled industrial materials in the makings and presentation of printmaking". Autore di numerosi libri e articoli sull'argomento.

Publicacions i Edicions de la Universitat de Barcelona