Torna alla home...
 

contributi

laboratorio

non toxic zone

artisti

news

links
 
Glossario della stampa d'arte



Collabora con noi

Aggiungi Printshow.it ai tuoi preferiti


 
   
 
 
 
 
03.01.2007 Inchiostri ad acqua e lastre fotopolimeriche Redazione
 

Alcuni mesi fa abbiamo incontrato Ivan Pengo nel laboratorio-stamperia di Milano, proprio in quella occasione si era parlato anche di suoi progetti riguardanti la distribuzione di una serie di prodotti per la stampa d'arte, molto diffusi all'estero: le lastre polimeriche con sviluppo ad acqua e gli inchiostri Akua Kolor e Akua Intaglio.
Questi inchiostri, disponibili in due diverse tipologie, una specifica per le stampe a monotipo, Akua Kolor, l'altra per la stampa calcografica e xilografica, Akua Intaglio, hanno il vantaggio di non contenere solventi mantenendo però inalterate le qualità cromatiche e la resa visiva in stampa.
Le lastre polimeriche (ne abbiamo parlato diffusamente sia nell'intervista a Dan Welden nel dicembre del 2005, sia in occasione della sua visita-conferenza all'Accademia di Brera) consentono, oltre alla possibilità di lavorare la lastra in maniera diretta, intervenendo con inchiostri, matite o qualsiasi materiale capace di bloccare l'azione della luce, l'utilizzo di positivi fotografici e quant'altro l'artista consideri mezzo adeguato al proprio lavoro. L'azione dei raggi UVA e lo sviluppo ad acqua permettono la realizzazione della matrice finale.
Dalla homepage del sito di Pengo è possibile accedere alla sezione dei prodotti atossici da lui commercializzati, scaricare il manuale d'uso dei prodotti Akua e la tabella dei colori non-toxic.
A seguire un estratto dal manuale d'uso degli inchiostri.

Akua Kolor e Akua Intaglio
Oltre ad essere sicuri nel loro impiego, sono anche molto più facili da usare rispetto ai tradizionali inchiostri a base oleosa. La pulitura della lastra richiede meno tempo e meno sforzo.
I colori sono brillanti, intensi, stabili e permanenti alla luce.
Si può scegliere di stampare su carta asciutta o umida.
Le stampe possono essere ribagnate immediatamente subito dopo la loro esecuzione.
Gli inchiostri Akua Intaglio sono realizzati con pigmenti della più alta qualità con un legante a base di soia e con un contenuto minimo di acqua.
Non contengono agenti essiccanti.
L'inchiostro non produce mai una crosta superficiale, né indurisce nel barattolo o sul piano di lavoro, evitando così lo spreco di inchiostro.
Gli Akua Intaglio si puliscono velocemente dapprima con uno straccio asciutto, poi con detergente liquido, infine con acqua. Inizialmente sviluppati per lastre incise (acquaforte , acquatinta, puntasecca ecc..), gli Akua Intaglio si adattano perfettamente anche alla rullatura per lastre a rilievo (xilografia) o per monotipi.
È disponibile inoltre una vasta gamma di prodotti e di metodi per ottenere effetti speciali e per modificare la consistenza dei colori Akua Kolor e Akua Intaglio.

Transparent Base
Colore ambra chiaro consistenza densa, per Akua Kolor è la base di composizione dei colori senza pigmento.
Aggiungere gocce di Akua Kolor alla Transparent Base per creare nuovi colori utilizzabili sia per stampa ad incisione che a rilievo.
Per Akua Intaglio mescolare Akua Intaglio con Transparent Base per ottenere un inchiostro piu trasparente.
Non è stabilita una particolare quantità di Transparent Base: l'artista può scegliere in funzione del grado di trasparenza che vuole ottenere.

Blending Medium
Colore chiaro trasparente, consistenza liquida, per Akua Kolor si usa per ottenere effetti di fusione umido su umido sulla lastre dei monotipo e sulla carta.
Per Akua Intaglio poche gocce di Blending Medium aggiunte negli Akua Intaglio renderanno più fluido l'inchiostro denso. Facilita la rimozione superficiale dell'inchiostro dalle lastre più dure da lavorare (ad es. lastre collografiche). Aggiungere poche gocce di Blending Medium agli Akua Intaglio molto densi per spianarli e rullarli uniformemente.

Oil Converter
Colore Bianc, consistenza pastosa, per Akua Kolor può essere usato con due diverse modalità: applicare uno strato di Akua Oil Converter su di un monotipo già ultimato. Con questo otterremo una intensificazione dei colori e una finitura di tipo semi-lucido. Rullare uno strato di Akua Oil Converter su di una lastra che è già stata stampata. Akua Oil Converter agisce come strato di rilascio e facilita il trasferimento dell'inchiostro rimasto dalla lastra ad un altro foglio di carta producendo così una ricca stampa "fantasma".
Per Akua Intaglio Mescolare con inchiostri Akua Intaglio per addensarne la consistenza nel caso di lastre che richiedono inchiostri più densi.

Retarder
Colore chiaro trasparente, consistenza liquida, si usa con gli Akua Kolor per evitare l'asciugatura dell'inchiostro steso sulla lastra di un monotipo. Ciò facilita anche il trasferimento dell'inchiostro verso la carta asciutta durante la fase di stampa. Ideale per ambienti caldi e secchi o molto freddi. È sufficiente solo una piccola quantità; in caso contrario l'inchiostro tenderà a imperlarsi sulla lastra e le stampe asciugheranno assumendo un aspetto confuso.

Tack Thickener
Colore ambra medio, consistenza densa, si usa con gli Akua Kolor. Addensa gli Akua Kolor. Con Tack Thickener gli Akua Kolor assumono l'aspetto di inchiostri a base oleosa e le stampe ottenute una finitura semi-lucida.
Mischiare circa 20% di Tack Thickener con Akua Kolor. Con una quantità eccessiva l'inchiostro tende a diventare granuloso. In questo caso è possibile spianare l'inchiostro con l'aggiunta di poche gocce di Blending Medium.

Extender
Colore ambra medio, consistenza liquida, si usa con gli Akua Kolor. Aggiungere Extender direttamente ai colori sulla tavolozza se sono diventati troppo duri, l'inchiostro ritornerà ad essere ancora abbastanza fluido per essere utilizzato facilmente.
Extender può anche essere aggiunto per diluire il pigmento e ottenere così un inchiostro più trasparente senza modificarne la consistenza.


Xilografia con Akua Kolor

Metodo occidentale
Il metodo occidentale consiste nell'applicare l'inchiostro al blocco di legno tramite un rullo.
Tradizionalmente questo metodo richiede un inchiostro denso. Per rendere gli Akua Kolor della giusta densità per essere rullati su un blocco, mischiare Akua Kolor con Tack Thickener o con Akua Intaglio Transparent Base.
Gli inchiostri Akua Intaglio sarebbero la scelta migliore poiché essi presentano colori intensi e non richiedono di essere modificati. Comunque, in presenza di blocchi dotati di dettagli molto sottili, la consistenza fluida di Akua Kolor può essere la giusta scelta. Quando si rulla Akua Kolor su di un blocco procedere gradualmente e lentamente, utilizzando una separata superficie di inchiostratura. Rullare e trasferire parecchi strati sottili di inchiostro. L'uso di colla (metilcellulosa) sul blocco è opzionale.
Questa renderà liscio l'inchiostro se la trama superficiale granulosa non è desiderata.

Hanga Woodcut Giapponese
Il metodo giapponese consiste nell'applicare l'inchiostro al blocco di legno tramite un pennello.
Con questa tecnica, utilizzare Akua Kolor come se fosse un acquerello: mischiarlo sul blocco con acqua e un po' di colla (metilcellulosa). La quantità richiesta di ciascuno dipende dal colore che si vuole ottenere, dall'umidità gia presente nella carta e sul pennello.
Usare un pennello duro di crine di cavallo, disporre la carta sul blocco di legno, quindi strofinare il retro della carta col tampone caratteristico (su Printshow). È richiesta una certa pratica per ottenere il giusto bilanciamento dell'umidità in modo che il colore sia trasferito alla carta con nitidezza.


www.ilfoglio-sas.com

 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande