Torna alla home...
 

contributi

laboratorio

non toxic zone

artisti

news

links
 
Glossario della stampa d'arte



Collabora con noi

Aggiungi Printshow.it ai tuoi preferiti


 
   
 
 
 
 
11.05.2007 Progetto Ecate: corsi e incontri sulla stampa d'arte Elena Governo
 

Progetto Ecate festeggia il suo terzo anno di attività ed organizza nella nuova sede di Ghiffa, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, un intenso programma estivo di corsi di incisione artistica e temi ad essa correlati.

Il Progetto è stato creato nel 2005 con l'intento di promuovere e diffondere la conoscenza e la pratica della grafica originale d'arte. Una passione - quella dell'incisione - nata nella fondatrice già ai tempi del liceo artistico e poi approfondita e potenziata in Accademia di Belle Arti e attraverso la collaborazione costante con artisti, stamperie e botteghe. L' obiettivo principale del progetto è quello di far conoscere in modo diffuso e professionale le tecniche di stampa antiche e contemporanee, ma anche di fare stimolanti incursioni in quegli ambiti paralleli che, spesso, si incrociano con la stampa e la completano. Di qui, l'idea di lavorare anche a progetti di libro d'artista e illustrazione e, di conseguenza, occuparci di legatoria e di fabbricazione, decorazione e restauro della carta. La grafica originale d'arte ci interessa nella sua totalità, come linguaggio espressivo complesso capace di adottare tecnologie diverse: silografia, calcografia, serigrafia, litografia e tecnologie innovative che si legano a processi fotomeccanici. La nostra scuola, al momento, è specializzata in silografia e calcografia, discipline che presentiamo sia in quanto arti antiche, spesso ai confini con il mestiere artigiano (si pensi alla stampa giapponese), sia come linguaggi contemporanei, perfettamente idonei alla sperimentazione e alla libertà espressiva. Ci interessa trasmettere tanto il saper fare pratico quanto il saper conoscere e riconoscere, con l'occhio critico proprio dei fruitori intelligenti. Per questo Progetto Ecate sta lavorando all'organizzazione di esposizioni, eventi dimostrativi nelle scuole o presso altre associazioni e in futuro un concorso di grafica e l'invito di insegnanti ed artisti - anche stranieri - a collaborare con noi.

Quello che Progetto Ecate cerca di costruire è un ambiente da condividere con quanti hanno infatuazione, curiosità o interesse per il mondo della stampa. Con quanti vogliono scoprirla, praticarla ed essere in contatto con altre persone con la medesima passione. I nostri corsi sono internazionali, con lezioni tenute in inglese e in italiano. I nostri gruppi di lavoro sono estremamente eterogenei poiché, grazie ad una politica che tiene il numero di adesioni limitato alle 4 - 8 persone, è possibile adattare il programma alle esigenze di chiunque, anche della persona che non ha mai provato a incidere. I corsi sono strutturati in modo da avvicinarsi all'incisione senza pregiudizi e preconcetti, con occhi vergini: nessun aspetto è dato per scontato ed ogni fase del processo creativo è seguita scrupolosamente e presentata in modo da rendere il partecipante indipendente e capace di lavorare poi con altri materiali e in altri laboratori. Inoltre ci sono soluzioni estremamente flessibili: la formula one-to-one, per artisti con un progetto da realizzare ma senza un laboratorio di incisione e senza un supporto tecnico; e la formula taylor-made, per piccoli gruppi precostituiti (4-6 persone) che vogliono richiedere un corso su misura.

Dopo due anni di collaborazione con l'Associazione SpazioVuoto, nel Monferrato, Progetto Ecate si trasferisce a Ghiffa, sul Lago Maggiore, e collabora con l'Officina di Incisione e Stampa il Brunitoio e l'Associazione per il Mutuo Soccorso. Queste Associazioni potranno completare l'esperienza estiva, affiancandoci con la loro costante opera di organizzazione di mostre e conferenze.

Il programma per l'estate 2007 prevede corsi di 2, 5 o 10 giorni dal mese di giugno al mese di settembre, le iscrizioni sono aperte.

:: Giugno ::
23-24 Introduzione al libro d'artista
25-29 Xilografia e gipsografia: corso di stampa alta

:: Luglio ::
7-8 L'incisione a colori: introduzione alla stampa a matrici multiple
9-13 Seminario di acquaforte
23-27 Ukiyo-e: la xilografia tradizionale giapponese
28-29 Introduzione al libro d'artista

:: Agosto ::
1-5 Corso di tecniche calcografiche tradizionali
18-19 Creazione di un Ex-libris
20-24 Xilografia e gipsografia: corso di stampa alta
25-26 L'incisione a colori: introduzione alla stampa a matrici multiple

:: Settembre ::
1-10 Corso intensivo di calcografia

:: Introduzione al libro d'artista ::
Il concetto di libro d'artista inteso come opera d'arte indipendente e pregna di significato è stato sviluppato nel corso del XX secolo, quando numerose pratiche avanguardiste tendevano a rendere l'accesso all'arte più democratico e popolare. Con i movimenti Dada e del Surrealismo, alcuni artisti indagano la forma e il significato dell'oggetto libro, creando inediti libri scultura (Marcel Duchamp), racconti a collages (Max Ernst) o esperimenti tipografici, come nel caso di Marinetti. Negli anni Sessanta, l'arte concettuale invade prepotentemente i territori del libro d'artista e in effetti alcuni artisti come Sol Lewitt, Robert Barry, Lawrence Weiner riescono a creare un piccola industria libraria consacrata alla pratica del libro d'artista. Tutt'oggi il libro d'artista resta il medium più consono alla sperimentazione e all'interdisciplinarietà dei mezzi espressivi. Questo workshop offrirà uno spunto di riflessione sulla realizzazione di libri d'artista, attraverso l'analisi di diversi esemplari e la dimostrazione pratica di due metodi di legatoria senza colla. Gli allievi procederanno dunque alla realizzazione di due prototipi di libro d'artista cucito e piegato e poi si dedicheranno alla realizzazione di un loro progetto con immagini e testo.
Questo corso si terrà in due sessioni: 23-24 giugno e 28-29 luglio 2007
Durata: 16 ore. Dalle 9.30-12.30 alle 13.30-18.30
Corso a numero chiuso: si accettano fino a 6 / 8 allievi
Quota: 120 € (include materiale di base)

:: Xilografia e gipsografia: corso di stampa alta ::
Di tutte le forme di espressione dell'incisione, la xilografia è la più antica. La sua storia è la storia del desiderio umano di comunicare informazioni, prima attraverso simboli, poi attraverso immagini ed infine attraverso la parola stampata. Questo corso si sofferma sulle varie tecniche di stampa alta, intervenendo su matrici di legno di filo o su matrici di gesso. Su richiesta è anche possibile sperimentare su matrici di linoleum. Una dispensa gratuita verrà distribuita a ciascun partecipante. I lavori verranno seguiti individualmente e ciascuno svilupperà immagini proprie, per tanto è gradito del materiale preparatorio (schizzi, progetti, fotografie, fotocopie).
Il corso si terrà in due sessioni: 25-29 giugno e 20-24 Agosto 2007
Durata: 35 ore. Dalle 10.00-12.30 alle 13.30-18.00
Corso a numero chiuso: si accettano fino a 6 allievi
Quota: 280 € (materiale incluso)

:: L'incisione a colori: introduzione alla stampa a matrici multiple ::
Il corso dà una piacevole ed istruttiva panoramica sul processo della quadricromia e cercherà di rimuovere il comune preconcetto che interpreta l'incisione come un'arte esclusivamente in bianco e nero. Usando tecniche relativamente semplici, quali l'acquaforte, l'acquatinta e la morsura aperta, creeremo un'immagine su due matrici distinte che - stampate poi a registro - daranno una stampa a più colori. Una dispensa gratuita verrà distribuita a ciascun partecipante. I lavori verranno seguiti individualmente e ciascuno svilupperà immagini proprie, per tanto è gradito del materiale preparatorio (schizzi, progetti, fotografie, fotocopie). Il corso si terrà in due sessioni: 7-8 luglio e 25-26 Agosto 2007.
Durata: 16 ore. Dalle 9.30-12.30 alle 13.30-18.30
Corso a numero chiuso: si accettano fino a 4 allievi
Quota: 150 € (materiale incluso)

:: Seminario di acquaforte ::
Questo seminario studia ed approfondisce l'antica tecnica dell'acquaforte. Sfrutterà gli innumerevoli vantaggi delle morsure multiple a riduzione o ad addizione per ottenere un'immagine potente ed espressiva con chiaroscuri precisi, profondi e contrastati. Una dispensa gratuita verrà distribuita a ciascun partecipante. I lavori verranno seguiti individualmente e ciascuno svilupperà immagini proprie, per tanto è gradito del materiale preparatorio (schizzi, progetti, fotografie, fotocopie).
Il corso si terrà dal 9 al 13 luglio 2007
Durata: 35 ore. Dalle 10.00-12.30 alle 13.30-18.00
Corso a numero chiuso: si accettano fino a 6 / 8 allievi
Quota: 250 € (materiale incluso)

:: Ukiyo-e: la xilografia tradizionale giapponese ::
Le xilografie giapponesi conosciute come Ukiyo-e costituiscono uno dei risultati più stupefacenti ed originali nella storia dell'incisione: le loro origini risalgono in parte ai bellissimi manuali cinesi tardomedievali in parte alle incisioni a colori che San Francesco Xavier importò in Giappone dall'Europa nel 1549. La produzione degli Ukiyo-e in origine era un processo complesso a cui si dedicavano diversi artigiani, che contribuivano con le loro individuali capacità settoriali. Un editore indipendente organizzava e supervisionava l'intero progetto, unendo artisti, intagliatori e stampatori.
Questo sistema dava spesso risultati di pregio e di estrema raffinatezza, espressioni fantasiose e vivaci dei piaceri della vita: belle donne, geishe, cortigiane, scene erotiche, scene domestiche, paesaggi naturali, paesaggi urbani, soggetti animali e botanici, scene allegoriche, fantasmi e demoni, parodie.
Questo corso offre una rara visitazione ad uno dei più antichi e sofisticati metodi xilografici e di stampa, con attrezzi e materiali originali.
Il corso si terrà dal 23 al 27 luglio 2007
Durata: 35 ore. Dalle 10.00-12.30 alle 13.30-18.00
Corso a numero chiuso: si accettano fino a 4 allievi
Quota: 250 € (materiale incluso)

:: Corso di tecniche calcografiche tradizionali ::
Corso di introduzione ed approfondimento delle tecniche calcografiche di base, dirette ed indirette. Le lezioni spiegheranno le procedure standard per affrontare l'acquaforte, l'acquatinta, la cera molle, la punta secca, il mezzo tinto e le roulettes. Durante le ore di laboratorio verranno inoltre mostrati processi alternativi per ottenere con le medesime tecniche dei risultati più sofisticati ed effetti liberi e casuali. I metodi illustrati saranno quindi:
  • Acquaforte semplice, a più morsure d'acido, opus mallei o maniera lapis.
  • Acquatinta a riserva di vernice, bitume, colofonia, sale. Protezione con vernice o con matita litografica o con cera.
  • Cera molle e cera dura. Impronte, effetto pastello, maniera al sale.
  • Punta secca
  • Rotelle o roulettes in maniera diretta.
  • Mezzo tinto, diretto e indiretto.
Il programma sarà inoltre arricchito da nozioni di chimica (inerenti ai processi e ai materiali utilizzati), storia della carta, storia della calcografia e teoria della composizione. Saranno distribuite delle dispense gratuite. Ogni partecipante realizzerà opere proprie, che potrà ideare sul momento o eseguire sulla base di progetti, disegni, fotografie, immagini portati da casa.
Il corso si terrà dal 1 al 5 Agosto 2007
Durata: 35 ore. Dalle 10.00-12.30 alle 13.30-18.00
Corso a numero chiuso: si accettano fino a 6 allievi
Quota: 270 € (materiale incluso)

:: Creazione di un Ex-libris ::
Le inscrizioni atte a indicare la proprietà dei libri non diventano comuni in Europa almeno fino al XIII secolo, quando l'arte libraria e la passione da neofiti di molti collezionisti si diffuse dando origine a molti metodi di classificazione bibliotecaria. I primi esempi di ex libris, ovvero stampe di piccole dimensioni su carta contenenti l'indicazione del proprietario e della provenienza di un libro, incollate sul retrocopertina, si rintracciano nella Germania del XV secolo. In seguito, fino all'avvento di un nuovo gusto e di una nuova attenzione per il mondo dell'ex libris, imperversa per secoli l'araldica. Con l'approssimarsi della fine del XIX secolo nasce la consapevolezza che l'ex libris è un piccolo, raffinato, delicato esempio di arte e una più ampia gamma di stili, composizioni, generi si sviluppa da questa nuova prospettiva.
Il corso si terrà dal 18 al 19 Agosto 2007
Durata: 16 ore. Dalle 9.30-12.30 alle 13.30-18.30
Corso a numero chiuso: si accettano fino a 4 / 6 allievi
Quota: 120 € (materiale incluso)

:: Corso intensivo di calcografia ::
Corso di approfondimento del linguaggio espressivo della calcografia con attenzione ai metodi tradizionali e sperimentali. Spiegazioni e dimostrazioni delle seguenti tecniche:
  • Acquaforte e opus mallei
  • Acquatinta (con riserva a bitume, colofonia, sale e vernice)
  • Cera molle
  • Cera dura o maniera al sale
  • Dripping
  • Marmorizzazione
  • Craquelé
  • Flou Master
  • Impronte in cera, a vernice, a inchiostro
  • Maniera pittorica
  • Maniera all'acqua
  • Maniera zucchero
  • Maniera nera o mezzo tinto
  • Roulettes
  • Punta secca
  • Realizzazione di un ex-libris
Il programma sarà inoltre arricchito da nozioni di chimica (inerenti ai processi e ai materiali utilizzati), storia della carta, storia dell'incisione e teoria della composizione. Saranno distribuite delle dispense gratuite. Ogni partecipante realizzerà opere sue, che potrà ideare sul momento o eseguire sulla base di progetti, disegni, fotografie portate da casa.
Il corso si terrà dal 1 al 10 Settembre 2007


Per informazioni: www.progettoecate.com

 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande