Torna alla home...
 

contributi

laboratorio

non toxic zone

artisti

news

links
 
Glossario della stampa d'arte



Collabora con noi

Aggiungi Printshow.it ai tuoi preferiti


 
   
 
 
 
 
08.03.2006 Ivan Pengo, la stamperia e la storia della stampa d'arte Chiara Giorgetti
 

Incontriamo Ivan Pengo nel laboratorio-stamperia adiacente il negozio di via Bisceglie a Milano. Ivan è conosciuto da tutti coloro che, in Italia e non solo, si occupano di incisione, stampa d'arte e carte pregiate. Fornitore di tutte o quasi le stamperie d'arte sparse sul territorio nazionale e dei migliori negozi di belle arti.
Nel suo negozio è possibile trovare ogni tipo di strumento e materiale per preparare una matrice per la stampa d'arte: vernici calcografiche, inchiostri, tarlatana, rulli in gomma, raschietti brunitoio, punte per puntasecca, berceaux, bulini … oltre a vaschette antiacido, piastre riscaldanti, pietra Arkansas, torchi e anche linoleum, set per intaglio xilografico, materiali per la litografia oltre ad una eccellente scelta di qualità diverse di carta.

L'attività del Foglio è una realtà consolidata e importante sul territorio nazionale, accanto alla vendita di prodotti per la stampa d'arte e l'incisione, un laboratorio-stamperia e una cartiera in Sicilia che produce pregiate carte d'arte, come ha avuto origine il tuo interesse per questo mondo?
Il Foglio come punto di vendita di tutto ciò che serve ad artisti e stampatori da una personale passione per la carta e per la stampa d'arte; una passione acquisita fin da bambino frequentando la stamperia di Franco Sciardelli, fratello di mia madre. Nella sua storica stamperia di via Ciovasso, ebbi modo di vedere all'opera artisti quali Luca Crippa, Ernesto Treccani, Franco Rognoni, Gianni Dova. Fausto Melotti, Aligi Sassu e molti altri (N.d.R. Sciardelli su libreria Mariani).
È nata tra quei torchi questa mia passione per la carta stampata e la stampa, elementi che fin dalle loro origini si incontrano per diventare, nelle mani degli artisti, opere d'arte
La "Stamperia del Foglio" prende il via in maniera quasi silenziosa dall'idea di consentire ai clienti di verificare e apprezzare i prodotti per l'incisione che proponiamo. Nel tempo ha assunto una sua precisa identità nel mondo dell'incisione d'autore. Dai suoi torchi vengono stampati lavori improntati alla tradizione ma anche frutto di sperimentazioni di tecniche e di materiali nuovi e diversi..

Come stamperia con quali artisti avete collaborato e collaborate?
Da qui passano artisti con editori e artisti mandati da gallerie, grandi maestri incisori ma anche sempre più numerosi allievi delle accademie che devono superare gli esami e che trovano il luogo ideale dove applicare le proprie idee. A dirigere i torchi c'è Moreno Chiodini, stampatore da oltre 30 anni e da alcuni insegnante di tecniche incisorie alla Scuola Superiore di Arti Applicate del Castello di Milano.

Dal momento che l'esperienza e la frequentazione con torchi, inchiostri e stampe , tua e di Moreno, precede di molto l'impegno commerciale immagino che non mancherete di consigliate personalmente prodotti e materiali più idonei per il lavoro proprio grazie alle vostre competenze e professionalità.
Che tipo di persone arrivano per comprare i materiali per la stampa, ci sono delle "tipologie di cliente" e con quale tipo di esigenze?

Arrivano da noi tutti i tipi di clienti, artisti, stampatori, editori alla ricerca di quanto di meglio può servire ad esprimere e valorizzare le loro creazioni. E non mancano i giovani che si affacciano al mondo dell'arte per i quali la ricerca dei materiali à una continua scoperta. A tutti con la dovuta discrezione necessaria trattando con gli artisti offriamo quei pareri che ci sembra possono essere utili.

Editate anche delle cartelle di grafica?
Sì, la "Stamperia del Foglio" è anche casa editrice, nel nostro laboratorio oltre ad eseguire prove si realizzano tirature in bianco e nero e a colori sia di fogli singoli che edizioni di cartelle. I nostri incisori possono anche realizzare su richiesta matrici ad personam, per necessità particolari (avvenimenti, ex libris, edizione di soggetti a tema, ecc..) il tutto con professionalità, puntualità, serietà.

Come vedi la situazione contemporanea dell'incisione e della stampa d'arte in generale? Progetti per il futuro?
Credo che il periodo attuale si denoti per una continua trasformazione della ricerca s artistica in generale con inevitabili riflessi sui modi di concepire ed utilizzare la stampa come mezzo di espressione originane. Questa situazione, per chi con materiali e strumenti fa da supporto all'artista, richiede uno sforzo di attenzione e ricerca di materiali.
Per il futuro abbiamo molti progetti. Tra questi l'attivazione di corsi, per gruppi o singoli, appassionati d'arte desiderosi di apprendere le tecniche incisorie e cimentare la propria creatività incidendo e stampando e, primi in Italia, siamo entusiasti di promuovere la vendita dei prodotti per la stampa e l'incisione atossica.
Da pochissimi giorni è in rete sia il nostro nuovo sito del negozio-stamperia nel quale, oltre alla presentazione dei materiali da noi prodotti o importati, saranno presenti opere e artisti che hanno in vario modo usato e apprezzato i nostri prodotti. E un ampio numero di link attraverso i quali ci si potrà collegare con il vasto mondo della stampa originale d'arte.


Per informazioni
www.ilfoglio-sas.com
www.larteastampa.it/calamatta/presenta.htm